Chiare, fresche e dolci acque

Sabato 10 ottobre, all’interno della settimana di FederCultura Turismo Sport di Confcooperative a Expo 2015 nel padiglione della Società Civile Cascina Triulza, Copat – Servizi Didattici ha proposto un laboratorio speciale sul tema dell’acqua, tema portante di Expo 2015.

Rivolto ai più giovani, il laboratorio Chiare, fresche e dolci acque ha coinvolto più di 40 bambini dai 6 ai 12 anni in attività creative appositamente pensate per giocare e imparare con l’acqua come elemento fondamentale della vita. Grande successo… per i più piccoli, ma anche per gli adulti!

Come ha spiegato Andrea Ferraris, presidente della Federazione e di Copat, si è voluto “proporre una settimana con iniziative che valorizzino le tante realtà della nostra Federazione. Expo è un’importante occasione per dare visibilità alle diverse attività delle Cooperative, che per l’occasione hanno dato un loro contributo al tema di EXPO partendo dalla loro esperienza di impresa. Approfittare di EXPO per scoprire anche le nostre eccellenze e per approfondire le tematiche che le cooperative affrontano quotidianamente.”

Tra le tante attività e i servizi che formano il core business di Copat, si è scelto di valorizzare l’esperienza maturata negli ultimi anni nell’ambito dei servizi museali e didattici rivolti ai ragazzi, cui la cooperativa è attenta e cosciente promotrice.

Guarda qui sotto la fotogallery dell’evento